La guida completa per valorizzare il fisico della DONNA a RETTANGOLO

 

forma del corpo DONNA a RETTANGOLO

 

Nel post precedente Qual’è la tua forma del corpo abbiamo visto come riconoscere il fisico a rettangolo, oggi scopriremo come valorizzarlo al meglio!

La DONNA a RETTANGOLO, chiamata anche a grissino, a banana o a colonna, in realtà è una donna fortunata. Ha un corpo ben proporzionato, ingrassa poco e uniformemente. Ma come tutte le donne, anche lei si sente insoddisfatta perché vorrebbe avere forme più femminili e assomigliare ad una clessidra.
Il seno piccolo (difficilmente arriva alla seconda), la vita poco segnata e il fondoschiena poco pronunciato in realtà non sono delle caratteristiche tanto negative. Il vantaggio è quello di poter indossare praticamente qualsiasi cosa! Proprio cosi, grazie alla mancanza delle curve la donna a rettangolo non deve quasi mai preoccuparsi che un capo le faccia difetto o di apparire troppo volgare con certe scollature.
Per questo il mondo della moda apprezza particolarmente la forma del corpo a rettangolo, su di lei i capi in passerella cadono sempre bene.

Non tutte le donne a rettangolo sono uguali. Alcune di loro hanno il fisico più magro e spigoloso altre hanno le forme più morbide. Tante volte è difficile distinguere tra una clessidra magra e una rettangolo, ma la clessidra è in ogni caso più formosa e con la vita più visibile.

IL PUNTO VITA

La vita poco segnata è il punto più debole di questa forma del corpo.
Nel passato la moda aiutava le donne a rettangolo ad ottenere la vita più marcata. Non intendo soltanto i tempi del corsetto, anche negli anni ’50 le donne portavano sempre una cintura ben stretta in vita. Basta vedere l’esempio della mitica attrice Audrey Hepburn. Pur avendo un fisco a rettangolo aveva il punto vita abbastanza segnato.
Anche la moda degli anni ’90 che imponeva la vita alta era stata d’aiuto. Soprattutto per i fisici delle adolescenti nella fase della crescita e dello sviluppo delle forme.
Non bisogna aggiungere che la moda della vita bassa, degli inizi del millennio, ha avuto un effetto molto rilassante sui muscoli del ventre. Questo non ha giovato per nulla a quelle forme senza il punto vita scolpito naturalmente. Probabilmente il recente ritorno della vita alta potrà aiutare le giovani donne a rettangolo a modellare il loro punto vita come è accaduto ad Audrey Hepburn!

 

donna a rettangolo audrey hepburn

 

OBIETTIVO PRINCIPALE

 

Anche se abbiamo detto che la donna a rettangolo può indossare praticamente qualsiasi capo non vuol dire che non deve usare alcun accorgimento per valorizzare le sue forme.
Il suo obiettivo principale dovrebbe essere nel creare l’illusione di una vita più marcata e di alcune curve nella parte superiore e inferiore del corpo.
Si tratta di dare più movimento alla silhouette e valorizzare il seno piccolo. Non vuol dire che il suo seno appena accennato vada per forza aumentato con le imbottiture eccessive. Lo mostrano molto bene con i loro look le due attrici Gwyneth Paltrow e Keira Knightley. Vedremo le loro foto seguendo i vari consigli riportati sotto.

 

CREARE IL MOVIMENTO 


Per creare il movimento la donna a rettangolo può giocare con la sovrapposizione dei capi. Per esempio indossando una maglietta con sopra una giacca o un cardigan morbidi, una maglia sopra l’altra o un abito sopra il dolcevita.
Usare COLORI, FANTASIE, LINEE ORIZZONTALI, DECORAZIONI e TAGLI ASIMMETRICI. Come gli abiti monospalla e gli orli asimmetrici.
Optare per i look aderenti sotto e morbidi sopra, come magliette dritte abbinate ai pantaloni stretti. Tuttavia bisogna prestare attenzione a non creare troppo contrasto tra la parte alta e la parte bassa. Occorre cercare di mantenere un giusto equilibrio che già naturalmente caratterizza questa forma del corpo.
Scoprire alcune parti del corpo. Ad esempio indossando un vestito corto ma abbastanza accollato oppure lungo fino al ginocchio ma con la schiena scoperta.

 

come vestire donna a rettangolo

 

SCOLLO

Gli scolli particolarmente adatti sono: rotondi, a cuore, a barchetta, a bustier e all’americana. Quelli a V più sono profondi meno sono adatti, perché tagliano verticalmente e snelliscono il torace.

ABITI

La donna a triangolo può portare svariati modelli, ora vediamo quelli più adatti per aggiungere più femminilità al suo fisico.

Le stanno bene tutti gli abiti dritti sia morbidi che rigidi. Quelli non troppo attillati, che seguono la figura in modo naturale e aggiungono il volume grazie al tessuto (come il pizzo) o alle sovrapposizioni (drappeggi, balze). Quelli a tubino vanno bene se piuttosto corti. Quando la gonna arriva fino al ginocchio o sotto, il modello perfetto è quello a matita, che farà sembrare il fianco più femminile.
Le donano anche i modelli ad A in tessuti morbidi, modelli leggermente ripresi in vita e sblusati, e quelli a palloncino.
Deve stare attenta scegliendo abiti segnati in vita e con le gonne vaporose o gonne a ruota molto aperta. Più è ampia la gonna più bisogna prestare attenzione a creare l’equilibrio con la parte sopra.
Modelli molto semplici, dritti e in tinta unita vanno assolutamente arricchiti da una collana o da un bel paio di scarpe.
Sono da evitare tutti i modelli troppo larghi e oversize che  fanno sembrare una donna a rettangolo ancora più magra e sciatta.
Meglio scartare anche i tagli a impero che andrebbero a sminuire il seno piccolo.

 

forma del corpo a rettangolo vestiti

abiti donna rettangolo

donna a rettangolo abiti

donna a rettangolo abiti

 

GONNE

Tutti i modelli che creano il movimento sui fianchi ma senza essere troppo vaporose e voluminose per non creare la sproporzione rispetto alla parte superiore del corpo. Se la donna a rettangolo è molto alta deve stare attenta alla lunghezza oltre la caviglia perché potrebbe apparire troppo slanciata.

Modelli particolarmente adatti:
a corolla, a matita, a palloncino e a tubino (soltanto se corta). Le stanno bene anche le gonne: a pieghe, ad A, con le balze e con i volant.

 

donna a rettangolo gonne

gonne per la rettangolo

 

PANTALONI

Modelli particolarmente adatti alla donna a triangolo sono tanti:
skinny, a sigaretta, capri, jogger, leggings e a zampa.
Modelli maschili con le pieghe e con il risvolto in fondo, boyfriend (della taglia giusta, non troppo larghi!).
Si ai modelli con le tasche laterali e arricciati in fondo.

Meglio evitare i pantaloni aderenti neri e stretti in fondo se le gambe sono particolarmente magre.
L’unico modello meno adatto è quello a palazzo se eccessivamente largo per evitare l’effetto tenda.

SHORTS donano molto al fisico a rettangolo, particolarmente quelli corti e con colori chiari.

 

donna a rettangolo pants

donna a rettangolo pantaloni

donna a rettangolo shorts

 

MAGLIETTE, CAMICIE, TOP

Va bene tutto ciò che aggiunge più volume alla tua parte superiore e di conseguenza rende più sottile la vita.
Quindi si ai volant, alle tasche sul petto, alle applicazioni e ai ricami. Sono adatte le fantasie particolari e colori chiari.

Modelli particolarmente adatti: magliette morbide lunghe fino ai fianchi, top morbidi con le spalline sottili, top con il peplo e modelli con l’elastico in fondo.
Camicie morbide da mettere dentro il pantalone o la gonna sono un alleato della donna a rettangolo. Vanno molto bene le camicie con le fantasie, con le rouches e con le pieghe.

 

donna a rettangolo top

donna a rettangolo camicia

 

SOPRABITI

Questa forma del corpo può scegliere colori chiari e vivaci anche per un soprabito.
Modelli particolarmente adatti: i giubbotti corti o i cappotti a tre quarti (movimentano e spezzano la figura), trench e mantelle.

 

donna a rettangolo cappotto

donna a rettangolo cappotto

 

ACCESSORI

Gli accessori sono i migliori strumenti per aggiungere il movimento alla figura. Sopratutto le collane, gli orecchini e le sciarpe stampate o colorate.

 

DA EVITARE

Abbiamo detto che alla donna a triangolo sta bene quasi tutto, infatti l’elenco dei capi da evitare è molto breve 🙂

NO: capi oversize e di taglie troppo grandi, abiti a impero che schiacciano il seno e i pantaloni a palazzo molto ampi.

 

donna a rettangolo cosa non indossare

 

Probabilmente anche prima le donne a rettangolo difficilmente sbagliavano il look. Tuttavia spero che grazie a questo post siano ancora più sicure riguardo ai capi adatti per la loro forma del corpo 🙂

(Image source: pinterest)

 

Potrebbero interessarti anche:

COLORE 2018: A CHI STA BENE IL VIOLA?

COS’È LO SLOW FASHION?

FORME DEL CORPO: QUAL’È LA TUA?

 

Related posts:

Pin It on Pinterest